In una notte di temporale un medico canadese, stanco di vedere giovani prosciugati da una sete inarrestabile fino alla morte, decide di iniziare a mettere insieme una serie di dati, voci, esperienze precedenti e nuove intuizioni per risolvere un enigma: trovare quella sostanza che possa sconfiggere la maledizione del diabete giovanile.

Nell'estate del 1920, in una Toronto torrida, Fred Banting si ritrova, in un improbabile quartetto con McLeod, Best e Collip, a combattere una battaglia fatta di pratica scientifica, invidie, rivalità, acrimonia e talvolta vera e propria violenza. Ma il nobilissimo scopo sarà raggiunto: la sostanza miracolosa, l'insulina, viene isolata e purificata, iniziando a salvare quei ragazzi che abitavano i sogni cattivi di Banting.

E adesso, nel 2016, un medico e uno sceneggiatore inglesi, Matthew Lockyer e Neil Fleming, hanno deciso di raccontare l'incredibile storia in un film. Il progetto si basa su un finanziamento libero, a cui possono partecipare tutti tramite il web. Chi ama la medicina e la sua storia talvolta oscura può contribuire tramite la startup-page. L'emozionante trailer presenta i dettagli e dà l'idea della qualità dell'iniziativa.


Partecipa al progetto!